Hai quello che serve?
Home
Chi siamo
Ministeri
Opportunità
Risorse
Contattaci

A volte siamo chiesti quello che serva per essere un missionario, o quali siano le qualifiche necessarie per fare parte della Missione cristiana europea. Ecco le qualità principali:

Conosco il Signore Gesù come il mio personale Salvatore

Non c'è niente più importate di questo!

La mia vita spirituale è autentica e la mia comprensione della Bibbia sta aumentando

Leggi la Bibbia cercando di capirla e sentire quello che Dio ti sta dicendo? Se il tuo scopo è di comunicare Gesù e il messaggio della Bibbia, lo farai meglio se parli con lui in preghiera e leggi quello che dice nella Bibbia.

Sono attivamente coinvolto nella mia chiesa

Diventare un missionario non ti fa fare all'improvviso cose che non hai mai fatto prima. Quelli che lavorano meglio in altri paesi sono quelli che lavorano bene già nel proprio paese. Chiediamo quindi una referenza dalla tua chiesa locale.

Sono in grado di spiegare ad amici non credenti quello che significa per me seguire Gesù

È importante che impari a comunicare la tua fede nel proprio paese, perché ciò ti prepara per una delle sfide più grandi che affronterai: portare il Vangelo e spiegarlo chiaramente in un'altra cultura.

Ho buoni rapporti con altre persone (almeno, di solito!)

La causa principale per cui i missionari ritornano a casa non è le difficoltà di vivere in un'altra cultura, cibo strano o bagni diversi. È semplicemente lo stress che risulta dal lavorare con altri missionari! Non c'è niente come essere costretto a lavorare con altri in un ambiente diverso per provare l'amore che hai per altri Cristiani.

Mi piace lavorare come parte di un team

Il concetto della Missione cristiana europea di un ministero in team ti richiede di lavorare con altre persone e sottometterti alle loro opinioni per produrre una strategia unita. Questo è perché crediamo che abbiamo bisogno l'uno dell'altro, e che la chiave per un impegno a lungo termine è il sostegno reciproco. Non è sempre possibile fare così, ma è quello che cerchiamo di fare.

So sottomettermi a quelli che sono in autorità su di me

Cosa fai se il tuo capo non è d'accordo con te? Cerchi sempre di fare cose in modo tuo, o distorcere la situazione affinché sia conforme a quello che vuoi tu? I missionari hanno bisogno del cuore di un servo nei loro rapporti con Cristiani nazioni (che possono avere autorità su loro nella chiesa), non credenti e missionari colleghi.

Posso adattarmi a nuove situazione e sono perseverante

Oltre i numerosi cambiamenti che sperimenterai che ti trasferisci ad un nuovo paese, è probabile che ti sposterai diverse volte durante il tuo servizio missionario. Come fai fronte a tali cambiamenti? E come affronti difficoltà e delusioni? In Europea non sarai mai molto lontano dalla corrente elettrica e attrezzatura moderna, ma scoprirai una durezza spirituale che non troveresti in molte altre parti del mondo. Come fai fronte ad un fallimento apparente? L'abilità di perseverare è una caratteristica importantissima per il lavoro missionario in Europa.

Sono disposto ad imparare un'altra lingua e cultura

Ci vorranno diversi anni prima che tu parli veramente bene un'altra lingua. E non dimenticare la cultura: dovrai imparare anche quella, e non è per niente più facile. Naturalmente, se non vuoi imparare un'altra lingua, puoi sempre diventare un missionario in Italia, che ha bisogno di missionari tanto quanto gli altri paesi europei!

Ho ricevuto qualche formazione biblica o sono pronto ad imparare di più

Non puoi fare a meno di qualche forma di insegnamento biblico. È possibile che sarai l'unica persona nella chiesa che ha letto tutta la Bibbia, e avrai più esperienza nel riflettere su come la Bibbia si applica alla vita. Per questi motivi devi conoscerla più che puoi, affinché tu possa insegnarla ad altri e aiutarli a fare lo stesso.

Mi fido del Signore per provvedere per i miei bisogni finanziari e (se sei sposato) a quelli della mia famiglia

La fede in Dio per i tuoi bisogni è una caratteristica di ogni servizio missionario. Non avrai tutti i beni delle persone lasciate nel tuo paese di origine, né avrai la sicurezza finanziaria che loro hanno. Sei quello che vuoi dire pianificare attentamente le finanze e fidarti di Dio? Bisogno dire comunque che vedere Dio provvedere è un'esperienza meravigliosa.

Sono di buona salute

La storia delle missioni ha diversi esempi di quelli che sono stati respinti da una missione a causa della loro pessima salute, ma che poi sono andati da soli e hanno fatto tacere a tutti per la loro perseveranza e risultati. Erano eccezioni, così la nostra guida rimane che è meglio non andare se non sei di buona salute, sia mentale, emozionale o fisica. È più probabile che lo stress della vita missionaria ti peggiorerà che migliorarti. Se non sei di buona salute, puoi servire Dio mobilitando preghiera e nuovi missionari dal proprio paese. È un lavoro di gran valore!

Hai quindi quello che serve. Non pensare che stiamo cercando la perfezione. Vogliamo semplicemente persone che cercano di crescere nel Signore e che quindi hanno la potenzialità di crescere in questi modi. Se vuoi servire il Signore, perché non contattarci per parlarne? Saremmo contenti di aiutarti.

[Home] [Chi siamo] [Ministeri] [Opportunità] [Risorse] [Contattaci]

[Rimasti a casa] [Quello che serve] [Fondare chiese] [Link]